“Mi aspetto che vinca il Sì, dopodiché mi aspetto che i cittadini lombardi e veneti capiscano che è un’occasione storica e straordinaria e accettino la sfida che abbiamo lanciato, consentendo a me e Zaia di trattare maggiori competenze e risorse”. Lo ha detto il presidente della Lombardia, Roberto Maroni, arrivando a votare per il referendum sull’autonomia al suo seggio di Lozza, nel Varesotto

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Referendum Lombardia Veneto, a ribellarsi dovrebbero essere le persone del Sud

next
Articolo Successivo

Mdp apre a Renzi, Rosato: ‘Ok, ma votino Rosatellum senza modifiche’. Bersani: ‘Se arroganti, punto di non ritorno’

next