Primo ok alla legge elettorale: 375 sì, 215 no. Questo è l’esito della votazione finale a scrutinio segreto nell’Aula di Monteciorio sul ‘Rosatellum Bis’ che ora passa al Senato. La lettura del risultato è accolto da un vero e proprio boato da parte dei deputati del PD. Abbracci e sorrisi per il Capogruppo Ettore Rosato. Presenti al momento del voto i ministri Franceschini, Madia, orlando, Alfano e Lorenzin. Tra i sottosegretari spicca la presenza di maria Elena Boschi e di Luca Lotti.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Legge elettorale, la Camera approva il Rosatellum con 375 sì. Testo di corsa al Senato. C’è anche il “salva Verdini”

next
Articolo Successivo

Legge elettorale, Civati: “Il Pd non si è accorto, ma ha fatto un regalo di Natale anticipato ai 5 Stelle”

next