Erin Moran. Per l’attrice, recentemente scomparsa, gli Happy Days sono durati poco. Dopo il promettente esordio come Joanie Cunningham, la sorella di Richie (Ron Howard) ha faticato a trovare altri ruoli. Ha provato ad affermarsi come scrittrice ma è stata costretta a farsi assumere in un hotel come donna delle pulizie, e ha passato gli ultimi della sua vita in una roulotte.