Danny Lloyd. A soli sei anni diventa un’icona cinematografica girando con il triciclo nei corridoi di un albergo fantasma: stiamo parlando del bambino prodigio di The Shining, Danny Lloyd, che nel capolavoro di Stanley Kubrik interpretava Danny Torrance, il figlio di Jack Nicholson. Evidentemente il film ha terrorizzato anche lui, perché salvo qualche sporadica apparizione sugli schermi Danny ha preferito dedicarsi alle scienze: è diventato un insegnante di biologia ad Elizabethtown, nel Kentucky.

INDIETRO

Da stelle di Hollywood a camerieri in un ristorante, studenti di filosofia e vice sceriffi: la nuova vita di undici personaggi dello star system

AVANTI
close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Belen Rodriguez nuda su Instagram: botta e risposta piccante con il fidanzato Iannone (e commento al vetriolo di Nina Moric)

prev
Articolo Successivo

Taormina, turista francese trova una fede in spiaggia e mette in moto una catena “social” e ritrova il proprietario

next