Danny Lloyd. A soli sei anni diventa un’icona cinematografica girando con il triciclo nei corridoi di un albergo fantasma: stiamo parlando del bambino prodigio di The Shining, Danny Lloyd, che nel capolavoro di Stanley Kubrik interpretava Danny Torrance, il figlio di Jack Nicholson. Evidentemente il film ha terrorizzato anche lui, perché salvo qualche sporadica apparizione sugli schermi Danny ha preferito dedicarsi alle scienze: è diventato un insegnante di biologia ad Elizabethtown, nel Kentucky.

INDIETRO

Da stelle di Hollywood a camerieri in un ristorante, studenti di filosofia e vice sceriffi: la nuova vita di undici personaggi dello star system

AVANTI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Belen Rodriguez nuda su Instagram: botta e risposta piccante con il fidanzato Iannone (e commento al vetriolo di Nina Moric)

next
Articolo Successivo

Taormina, turista francese trova una fede in spiaggia e mette in moto una catena “social” e ritrova il proprietario

next