Giornata incentrata sulla difficile situazione di Atac in Campidoglio. Girandola di incontri tra i componenti della giunta, Manuel Fantasia, amministratore unico dell’azienda di trasporti capitolina, che stando alle dichiarazioni dell’ex Ad Rota ha un buco di 1.350 milioni di debito. Proprio Fantasia ha negato il rischio fallimento dell’azienda con un secco “No”. Poi è giunta la protesta delle opposizioni, perché è stato negato il consiglio comunale straordinario proprio su Atac. “Inaccetabile” secondo Stefano Fassina. Per Micheala Di Biase, capogruppo dem in consiglio comunale: “Grave che non vogliano discussione alla luce del sole”.  Poi, nel tardo pomeriggio, è giunto l’annuncio tramite un comunicato che il sindaco di Roma Virginia Raggi ha nominato Paolo Simioni nuovo Presidente e amministratore delegato di Atac. 

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Atac, Magi (Radicali): “Mazzillo costretto a condividere la strategia della Raggi”

prev
Articolo Successivo

Regione Lombardia, M5s contesta Maroni per un contributo di 500mila al golf: il presidente del Consiglio chiama la Digos

next