Prosegue sino a domenica 21 maggio, al Megawatt Court di Milano, ‘Fondamenta‘, la tre giorni di discussione politica e programmatica promossa da Articolo 1 -Mdp. Oggi alle 10 i lavori saranno aperti da Alfredo D’Attorre, che ha coordinato la preparazione della conferenza programmatica. Seguiranno tre panel: “La crisi della globalizzazione”, con Massimo D’Alema, Ferninando Nelli Feroci e Lucio Caracciolo, coordinato da Corrado Formigli, “Europa, frontiere, identità”, con Enrico Rossi, Emma Bonino e Carlo Galli, coordinato da Gianluigi Paragone e “L’Italia e le scelte da compiere”, con Pier Luigi Bersani, Ferruccio de Bortoli, Pierluigi Ciocca, coordinato da Massimo Giannini. Nel pomeriggio, a partire dalle 16.30, si svolgeranno cinque assemblee tematiche, dedicate a lavoro e giustizia fiscale, sanità e welfare, ambiente e conversione ecologica, scuola università e beni culturali, legalità e questione morale.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Marcia reddito cittadinanza, il corteo M5s Perugia-Assisi fa prove di campagna elettorale: “Noi pensiamo alle famiglie”

next
Articolo Successivo

Migranti, il ‘modello Milano’ al centro di una legge d’iniziativa popolare

next