“Le parole di Renzi? Non le ho sentite. Ognuno fa il suo lavoro”. Ha risposto così John Henry Woodcock, pm della Procura di Napoli, al giornalista di Piazza Pulita (La7) che gli chiedeva un commento sulle dichiarazioni dell’ex premier Matteo Renzi a Porta a Porta (“Ci sono pm specializzati in indagini che arrivano al nulla di fatto”). “Quello che spesso le persone non comprendono – ha aggiunto il pm – è che l’ufficio del pubblico ministero è il primo danneggiato, la prima vittima della fuga di notizie“.

 

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotdiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Caso De Luca, rinvio a giudizio per giudice Scognamiglio e marito. Condannato ex capo segreteria

next
Articolo Successivo

Spese pazze, comprò sex toys con soldi pubblici: 2 anni al consigliere provinciale di Bolzano

next