Faremo ciò che dobbiamo per mantenere in funzione le nostre fabbriche, per mantenere i nostri lavoratori autonomi, per andare avanti in queste condizioni difficili e troveremo la formula per salvare il Paese, salvare la rivoluzione e salvare il socialismo” (14 ottobre 1991, al congresso del partito comunista dopo i primi effetti della caduta dell’Unione Sovietica)

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Milano, Bulgakov e Stalin diventano ‘Collaborators’ (ma solo a teatro)

next
Articolo Successivo

Appunti da un bordello turco (passando per New Orleans, Aleppo e Bucarest)

next