Grandissima musica ieri sera a “L’importante è avere un piano”, il programma di Stefano Bollani in onda in seconda serata su Rai1 tutti i giovedì per sette – come il numero delle note musicali – settimane. Oltre a Renzo Arbore che ha aperto la puntata accompagnato dal piano di Bollani, ad esibirsi insieme a lui si sono susseguiti il cantante Kiwanuka, il famoso batterista Manu Katché e un incredibile David Garrett che con il suo violino ha regalato al pubblico un potente tributo a Michael Jackson interpretando “Smooth Criminal” e dimostrando tutte le possibilità di uno strumento legato nell’immaginario indissolubilmente alla musica classica. Entusiasti i commenti della rete

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

X Factor 2016, le pagelle di Michele Monina e della figlia Lucia: “Arisa e le sue gaffes, unica gioia di questo programma”. “Datele più spazio”

next
Articolo Successivo

Una delle prove più difficili alla quale la vita può sottoporci? Scrivere la recensione del nuovo album di Marco Mengoni

next