raonic 675MILOS RAONIC: bum-bum Raonic grazie all’erba di Londra e ai consigli del grande McEnroe è riuscito ad aggiungere qualcosa di diverso al suo servizio devastante. E questo l’ha portato alla sua prima finale Slam. Resta però un giocatore monocorde, tatticamente un po’ ottuso, che non è detto possa migliorare più di tanto con l’età. Un po’ come successo con Berdych. Questo lo dirà il tempo. Intanto Wimbledon 2016 è stato comunque il miglior torneo della sua carriera. VOTO: 7.5