ederEDER – Entra di diritto fra le sorprese perché nessuno, ma proprio nessuno, avrebbe scommesso un centesimo su di lui alla vigilia del torneo. Tranne forse Antonio Conte, che lo ha convocato e lo ha schierato titolare fra i mugugni di un Paese intero. L’oriundo dell’Inter lo ha ripagato con il gol meraviglioso contro la Svezia che entra nella Top 5 della prima fase. E se l’Italia è fin qui una delle migliori squadre di Euro 2016, lui è il volto che meglio rappresenta questa sorpresa. VOTO: 6,5