Polemica accesa tra Zancan e Speranza, che osserva: “Attenzione a non dare il messaggio che siccome lo Stato è debole dobbiamo difenderci da soli. Lo dico col massimo rispetto”. Zancan non ci sta e si infuria: “Lei non sa cosa combinano gli zingari sul nostro territorio. Lei non sa niente. Non avete rispetto per chi vi paga”. Speranza ribadisce: “Abbiamo bisogno di più Stato, non di meno Stato”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Servizio Pubblico, Don Luca Favarin: “Questi ragazzi noi li chiamiamo coi loro nomi. Sono persone, non numeri”

next
Articolo Successivo

Servizio Pubblico, Salvini: “Lega nel 2013 votò per cambiare Trattato di Dublino, il Pd contro”

next