Enrico Letta ha trovato l’angolazione giusta. “Renzi sta raccontando un Paese che non esiste”, afferma su Twitter il guru francese dello storytelling politico. Un nuovo piccolo dispiacere per Matteo Renzi. Il ricercatore francese Christian Salmon (autore di numerosi saggi tra cui La politica nell’era dello storytelling) promuove Letta e dice che Renzi “sta raccontando un Paese che non esiste”.

Il riferimento di Salmon è alle frasi di Letta sulla comunicazione renziana che sembra agire “come il metadone”, ovvero un palliativo contro una crisi di astinenza, ma che non risolve il problema. E se gli italiani avevano un’astinenza di fiducia, il metadone potrebbe portare semplicemente in un vicolo cieco senza uscita. Ora non dite al premier Matteo Renzi che ha sulla scrivania il libro di Salmon (Qui un post di Nomfup – Filippo Sensi portavoce del premier-  su Instagram)

Libri #cosedilavoro

Una foto pubblicata da Nomfup (@nomfup) in data:

che il guru francese preferisce Enrico Letta che “serenamente” mette il tweet di Salmon tra i preferiti, senza retwittarlo e bullarsi di questo autorevole endorsement.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Servizio pubblico scopre la bufala rom: il junk food dell’informazione

next
Articolo Successivo

Social network, rabbia sociale e delirio di onniscienza: le nuove patologie

next