Marina Alfieri ha un’officina a Genova: è stata completamente distrutta dall’alluvione di qualche giorno fa. Come era già stata distrutta nel 2011. Ed adesso si ritrova strozzata dai debiti ed attanagliata alle gambe dalle banche. L’imprenditrice afferma che gli esercizi commerciali allagati sono locali di proprietà delle Ferrovie di Stato

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Servizio Pubblico, alluvione Genova: il Bisagno e il Fereggiano

next
Articolo Successivo

Giornata mondiale dell’alimentazione: troppo cibo uccide

next