In anteprima esclusiva per ilfattoquotidiano.it, fino all 6 del mattini di martedì 30 settembre, lo streaming del brano “The Rain Song (Mix Minus Piano)” – versione alternativa del famoso brano dei Led Zeppelin – inserito nella riedizione di “Houses Of The Holy” in uscita il 28 di ottobre.

Lo scorso giugno sono state pubblicate le riedizioni dei primi tre lavori della band, curate dallo stesso Jimmy Page (nella foto) ed uscite in più versioni: dal semplice cd singolo fino al super deluxe box set, senza tralasciare l’edizione in vinile.

Il 28 ottobre “Houses of the Holy” e Led Zeppelin IV” apriranno la seconda fase delle riedizioni. L’album che nel 1973 riportò la band ai vertici delle classifiche, conterrà nella versione deluxe sette tracce inedite formate anche dal rough mix di “Dancing Days” e “The Ocean”, oltre al guitar mix backing track di “Over the Hills And Far Away”.

Houses of the Holy – Track Listing

1. “The Song Remains The Same”

2. “The Rain Song”

3. “Over The Hills And Far Away”

4. “The Crunge”

5. “Dancing Days”

6. “D’yer Mak’er”

7. “No Quarter”

8. “The Ocean”

Companion Audio Disc

1. “The Song Remains The Same” – Guitar Overdub Reference Mix

2. “The Rain Song” – Mix Minus Piano

3. “Over The Hills And Far Away” – Guitar Mix Backing Track

4. “The Crunge” – Rough Mix – Keys Up

5. “Dancing Days” – Rough Mix With Vocal

6. “No Quarter” – Rough Mix With JPJ Keyboard Overdubs – No Vocal

7. “The Ocean” – Working Mix

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Tacchi alti, Killer Heels mette “l’arte delle scarpe” in mostra a New York

prev
Articolo Successivo

Patrimonio archeologico: anche in via Giulia a Roma si rinterra, per costruire

next