Nonostante la brutta prestazione, la partita degli Azzurri di Prandelli contro la Costa Rica è stata seguita da 15 milioni 872 mila telespettatori sulla tv pubblica (share 67.19). La gara del girone D è stata trasmessa in diretta su Rai1 a partire dalle 18.00: il primo tempo è stato seguito da 14 milioni 780 mila telespettatori (share 68.54) e il secondo da 16 milioni 931 mila (share 66.09). I picchi di ascolto si sono registrati nelle fasi finali del match: alle 19.51 si sono sintonizzati 17 mln 735 mila telespettatori (share 66.94), mentre alle 18.35 è stato registrato lo share più alto del 70.09.

Ai quasi 16 milioni di italiani che hanno seguito la disfatta della Nazionale sulla tv pubblica, vanno aggiunti quelli che hanno seguito il match su Sky: in totale 2 milioni 798 mila spettatori medi. Un dato in crescita del 12% rispetto all’esordio di Manaus Inghilterra-Italia di sabato scorso a mezzanotte. Un risultato che ha fatto registrate alla rete privata un record. Italia – Costa Rica, è stata infatti la partita dei Mondiali più vista di sempre su Sky.

Lo speciale de ilfattoquotidiano.it

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Mondiali Brasile 2014, che brutta regia!

next
Articolo Successivo

Mondiali Brasile 2014: con la Costa Rica l’Italia mai in partita

next