Quelli che tengono alla Francia perché sono l’Europa multietnica, oh yes

Quelli che è meglio la Croazia perché ci sono andati al mare, oh yes

Quelli che quando perde la Francia o la Croazia dicono che in fondo è una partita di calcio e poi vanno a casa e picchiano i figli, oh yes (semicit)

Quelli che la palla è rotonda, oh yes

Quelli che non guardano i Mondiali come atto politico, oh yes!

Quelli che tifano Senegal come atto politico, oh yes!

Quelli che hanno scritto per mesi che l’Islanda può arrivare “lontano”, oh yes

Quelli che scrivono e basta, oh yes!

Quelli che credono che il penalty sia una roba porno, oh yes!

Quelli che l’arbitro è cornuto a prescindere, oh yes!

Quelli che non vogliono tornare dalla Russia e continuano a fingersi dispersi, oh yes! (cit)

Quelli che Putin non si presenta allo stadio perché altrimenti la Russia perde e pensano che porti male, oh yes!

Quelli che in campo sputano come lama, oh yes!

Quelli che le Pussy Riot hanno rovinato un contropiede della Croazia, oh yes!

Quelli che la regia di Mosca non inquadra Salvini allo stadio perché vogliono male all’Italia, oh yes!

Quelli che Macron è un bel ragazzo ed è carina anche la nonnina che gli siede a fianco, oh yes!

Quelli che si emozionano di fronte alla nascita spontanea di una ola, oh yes

Quelli che hanno scambiato la presidente della repubblica croata con Pertini, oh yes!

Quelli che sbagliano i rigori, oh yes!

Quelli che non tirano i rigori, oh yes!

Quelli che guardano i rigori alla tv e dicono che li avrebbero tirati meglio loro, oh yes!

Quelli che attendono con ansia un gol della Svizzera, oh yes!

Quelli che durante la partita delle 14 si addormentano con la testa nell’amatriciana, oh yes!

Quelli che hanno visto Italia Brasile a Spagna ‘82, oh yes! oh yes!

Quelli che se la Svezia è arrivata ai quarti allora l’Italia, oh yes!

Quelli che se la Svezia è uscita ai quarti allora l’Italia, oh yes!

Quelli che se l’Italia era a Russia 2018 allora la Svezia, oh yes!

Quelli che passano intere giornate all’Ikea, oh yes!

Quelli che Pardo non sa fare le telecronache, oh yes!

Quelli che Piccinini tira sciabolate, oh yes!

Quelli che però Bruno Pizzul… oh yes!

Quelli che… Giorgia Rossi, oh yes! Oh yes!

Quelli che si esaltano per la pulizia dello spogliatoio del Giappone e usciti dal bar gettano lo scontrino per terra, oh yes!

Quelli che ascoltano le partite con l’audio della Gialappa’s e si immaginano le tifose scandinave come gnocche incredibili, oh yes!

Quelli che ridono alle battute di Savino a Balalaika, oh yes!

Quelli che il parere tecnico di Arrigo Sacchi vale ancora qualcosa, oh yes!

Quelli che però Il processo ai Mondiali di Biscardi era un’altra cosa, oh yes!

Quelli che invecchiano davanti alla televisiun, oh yes oh yes!

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Mondiali 2018, vince la Francia. Festa grande a Parigi: migliaia di persone verso gli Champs-Elysées

next
Articolo Successivo

Mondiali 2018, disordini e saccheggi in tutta la Francia rovinano la festa per la vittoria dei Bleus

next