Una sfida a tre dai toni soft per la poltrona di segretario del Pd. Gianni Cuperlo, Matteo Renzi e Pippo Civati si sono confrontati su Sky su tutti i temi della politica: dal governo Letta alla legge elettorale, dal caso Cancellieri all’Imu. Alla domanda su cosa deve fare il partito per evitare di ‘non vincere’ neanche questa volta le elezioni? “Essere molto più radicali” ha risposto il deputato brianzolo, “Ridare speranza” ha proposto Cuperlo e avere “un sogno e una visione” ha ripetuto  il sindaco di Firenze. Secondo voi chi ha vinto?

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Berlusconi: ‘Silvio Attacks’ e l’esercito dei cloni ignoranti

prev
Articolo Successivo

La vignetta del giorno: il vero pensieri dei candidati alle primarie Pd

next