Uso improprio dell‘auto blu, servita anche “per andare a vedere le partite allo stadio”. Il sindaco di Trapani, Vito Damiano, è indagato per aver utilizzato impropriamente l’auto di servizio. Lo ha riferito lui stesso nel corso di una conferenza stampa, affermando di aver ricevuto un avviso di garanzia. A Damiano, i magistrati contesterebbero, tra l’altro, di aver usato l’auto per recarsi allo stadio

Il sindaco Pdl è già balzato agli onori delle cronache per dichiarazioni e iniziative discutibili. Fu lui a negare il patrocinio gratuito del Comune per il documentario sul giornalista Mauro Rostagno, ucciso nel 1988. E all’incontro in una scuola iniziò il suo discorso con queste parole: “Non bisogna parlare di mafia perché si rischia di darle soltanto troppa importanza, i progetti dove si parla sempre e solo male della mafia, in realtà danno importanza ai mafiosi”. 

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Camorra, Raffaele Cantone chiede al Csm un posto da aggiunto a Napoli

next
Articolo Successivo

Sindaco Adro arrestato, Lancini: “Sono innocente”. Ma non risponde al giudice

next