E’ stata una giornata storica. Nel fare le mie congratulazioni a Laura Boldrini e a Pietro Grasso, mi congratulo anche con tutti noi, con tutti quelli che sanno andare (e oggi l’hanno dimostrato, anche in Parlamento) oltre alle contrapposizioni sloganistiche. Con tutti quelli che sanno che ognuno di noi può cambiare il mondo per sempre, e ci prova.

Voglio ricordare ancora una volta la bellissima “coincidenza” (o forse sarebbe meglio dire sincronicità), per cui mentre il Parlamento eleggeva Boldrini a Presidente della Camera, e Grasso Presidente del Senato, si svolgevano in Italia due eventi fortemente connessi, sul piano simbolico, proprio alle loro figure e alle loro battaglie: a Milano l’importante convegno “La violenza e il coraggio‘ promosso dall’ANPI, sul ruolo delle donne nella Resistenza e nella politica. A Firenze, la grande manifestazione annuale promossa da Libera contro le mafie.

Ricaricati di grande determinazione, da oggi guardiamo alle cose da fare con nuova fiducia.
E ora dopo questa giornata incredibile, un attimo di riposo e poi.. rispondere subito alla bella lettera di Jacopo Fo

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Voto al Senato, Grillo: “Non c’è stata trasparenza, chi ha mentito si dimetta”

next
Articolo Successivo

Boldrini, applausi facili ma non dimentichiamoci del Parlamento!

next