Dopo la denuncia del furto di migliaia di libri antichi, questa notte i carabinieri del Nucleo Tutela patrimonio artistico hanno sequestrato la storica biblioteca partenopea dei Girolamini su disposizione della Procura di Napoli. Il decreto è stato emesso in via d’urgenza ”al fine – si legge in un comunicato a firma del procuratore aggiunto Giovanni Melillo e del procuratore facente funzioni Alessandro Pennasilico – di preservare l’integrità del materiale letterario di enorme valore custodito nella struttura”. Così, se Don Sandro Marsano, conservatore del complesso religioso, preferisce non commentare la vicenda – “sono un po’ turbato in questo momento, non saprei cosa rispondere”-, un altro prete che lavora nel complesso attacca: “Stanno buttando polvere perché da qualche tempo abbiamo cominciato a ritrovare in aste pubbliche i volumi rubati quarant’anni fa e temono che possano venir fuori i nomi di chi ha rubato quei libri”. Intanto, il ministro Ornaghi annuncia l’autosospensione del direttore della Biblioteca indagato per peculato, Massimo De Caro, mentre il deputato Idv Francesco Barbato promette di adoperarsi da subito per “far luce sull’inquietante vicenda dei Girolamini, spezzando relazioni e complicità che hanno consentito l’attività dei ladri di libri” di Andrea Postiglione

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Formigoni e i capodanni extralusso alle Antille in resort da 45mila euro la settimana

next
Articolo Successivo

Franca Rame colta da malore, forse è un ictus Ricoverata a Milano, non è grave

next