Ha gridato: “Il Pd vende armi all’Isis” e che Roberto Speranza andava “ammazzato”. Poi ha lanciato un iPad contro il deputato del Pd, rimasto illeso. E’ accaduto alla presentazione di un libro di “Zerocalcare”, a Potenza. Il giovane, che si stava lanciando contro il parlamentare, è stato bloccato. Subito dopo Speranza ha ripreso il suo intervento.

“Per ora non commento” ha detto il deputato dem. Poi su Facebook ha pubblicato un post: “La violenza non può fermare le idee e la discussione democratica – ha scritto – ma purtroppo a volte la trovi anche dove non te la aspetti. Durante la presentazione del libro di Zerocalcare l’ho trovata in un ragazzo che mi imputava la foto tra Renzi e Erdogan e gridava che andavo ammazzato perché parlamentare del Pd che vende le armi all’Isis. Parole e gesti senza senso. Ma preoccupanti. La democrazia è comunque più forte. Ma va difesa ogni giorno”. “Piena solidarietà” è stata espressa a Speranza dal Pd lucano.