Libia

Da Sigonella già partono i droni Usa contro l’Isis

Gentiloni parlava ieri di disponibilità a concedere la base siciliana, ma il primo aereo senza pilota è decollato lunedì

Spunta che ti passa di

“Per Muraro spunta un nuovo conflitto d’interessi”, “Rifiuti, spuntano altri 30 mila euro per l’assessora”. “Spunta una nuova contesa tra l’assessora e l’Ama” (Repubblica). “L’Ama le pagò incarichi extra” (Corriere). “Per l’assessora caso consulenze” (Messaggero). “Inchieste, emergenze e consulenze: tutte le ombre sulla Muraro”, “Il conflitto d’interessi raddoppia” (l’Unità). Più leggiamo giornaloni e giornalini e […]

Turchia

Il Sultano all’Italia: “Giù le mani da mio figlio”. E attacca l’Ue

Su RaiNews24 Erdogan difende la repressione e il 35enne indagato a Bologna. Ricatto sui profughi a Bruxelles. “E Berlusconi come sta?”

Il conto

Etruria e Mps, i miracoli mancati di Renzi ci costano 800 milioni

A novembre, per “salvare” 4 istituti, l’esecutivo ha messo la garanzia della Cassa depositi e prestiti su un finanziamento bancario che finirà per essere rimborsato dalla società pubblica

di Massimo Mucchetti*
Fine di un’era

Era ancora il dominus di Veneto Banca: Consoli in manette

Dopo le dimissioni il banchiere continua a “intervenire nelle dinamiche dell’azienda” e a “esercitare pressioni”. Intercettato afferma: “Il grande capitale lo gestisco io”

Commenti

Riforme, anche nel Pd ci può essere dibattito

L’appello del senatore Walter Tocci al suo partito, il Pd, è di grande interesse, evita la trappola dello scambio tra Italicum e referendum costituzionale. Tocci critica lo stravolgimento della Costituzione, nel merito, puntigliosamente. Tocci contesta che queste modifiche possano superare la navetta tra i due rami del Parlamento e accelerare l’iter delle leggi. Il mito […]

di Alfiero Grandi
Il Badante

Vecchio Cinema Inferno: questa è l’Italia quotidiana

Su queste pagine, ieri, Aldo Nove chiosava con acume la realtà italiana subcinematografica: dove sono finite maschere più che simboliche come Alberto Sordi, Paolo Villaggio o Ugo Tognazzi che rendevano, (apparentemente) esasperandola, la vita quotidiana di allora? Sintetizzando la sua tesi, non ci sono più perché la realtà si è incaricata di rappresentarsi da sola. […]

Rimasugli

La “soluzione finale” per Mps: il profeta Renzi e l’apostolo Jamie

Si sa com’è il linguaggio: si intrufola negli interstizi della coscienza; gioca col non detto, il rimosso, il dimenticato; batte sul dente che duole; allude, rinvia, è poligamo. Vive di parziale vita propria e ogni tanto si prende qualche rivincita sulla razionalità del messaggio che vorrebbe ingabbiarlo nel vecchio matrimonio tra segno e significato. Questo […]

Politica

Lutto in Puglia

Morto Minervini, ex assessore vicino a giovani e start up

“Fiducia, tenacia, resistenza, energia”. L’ultimo messaggio, postato sui social domenica scorsa, racconta molto del profilo politico e umano di Guglielmo Minervini, che si è spento ieri a 55 anni dopo una lunga malattia. Una vita dedicata alla politica attiva: prima sindaco di Molfetta (dal 1994 al 2000), poi per dieci anni assessore nelle giunte pugliesi […]

Il racconto

Tra un mojito e l’altro, pensate a Formigoni

Estati difficili. Basta la foto della piscina in cui sguazzava con l’amico Daccò per ricordargli il declino

di Selvaggia Lucarelli
Milano

Sala, quei conflitti d’interessi (e scivoloni) oscurati da tutti

Le riunioni al Giambellino e le indagini, la nomina super renziana e quella di Colombo: tra buone intenzioni e guai, a 6 settimane dal voto, il sindaco gode ancora di ottima stampa

Italia

Il personaggio

“200 chili di coca ogni settimana”

Boom. Il pentito Franco Petrelli racconta il business: “I soldi come figurine”

L’inchiesta

Pasticche a Milano. Dai Navigli agli eventi a spese del Comune

Droga d’estate, Non solo movida: i luoghi di spaccio

di Alessandro Sarcinelli
orrore a Lucca

Cosparsa di benzina e data alle fiamme. Lei: “È stato Pasquale”

“Per favore avvertite i miei familiari, chiamate il mio babbo… è stato Pasquale”. Queste le parole pronunciate, secondo i testimoni, dalla donna Vania Vannucchi, 46 anni, di Lucca, dopo essere stata aggredita, prima che i soccorritori la sedassero per evitarle i forti dolori delle ustioni riportate. La donna sarebbe stata affrontata dal suo aggressore appena […]

Mondo

Il caso Petra Hinz. Dimissioni solo annunciate

Il “vizietto” tutto italiano della deputata di Berlino

Una storia tedesca, quella di Petra Hinz. Nella Germania dell’efficienza, anche l’apparenza dei titoli conta. E molto, tanto da indurre diversi politici a “imbellettarli”. Prima della 54enne parlamentare della Spd erano inciampati sul lavoro di dottorato palesemente copiato personaggi come il ministro della Difesa Karl-Theodor zu Gutenberg, astro nascente della Cdu, partito della Merkel, e […]

L’Islam europeo: niente sepolture per i jihadisti

Gli imam di Germania e Francia: quei giovani sono usciti dalla fede

di Andrea Carlo Magnaghi
“Porta via tutto”

La telefonata che imbarazza Bilal. E il padre

L’avvertimento al prediletto prima della retata. Il denaro finito nel nostro Paese?

Cultura

Biografia. Celebrato da Natalia Ginzburg

Felice Fischetti, il romanzo di un poeta in manicomio

Dicono alcuni suoi versi: “Io sono un poeta che vive tormenti/ Nel purgatorio c’è la vita d’amore/ C’è la morte senza confini/ C’è lo spieto della vita/ C’è la campana del suono lamento”. Senza dubbio la vita di Felice Fischetti (Guardia Lombardi, 1931-Torino, 2005) si svolse nel segno del tormento: contrabbandiere, minatore, soldato della Legione […]

di Massimo Novelli
Rivelazioni. Quella notte a Sigonella

La vedova di Abu al-Abbas e i misteri dell’Achille Lauro

Terroristao combattente per l’eterna causa palestinese? Ovviamente per Reem al-Nimer suo marito Abu al-Abbas non sarà mai un criminale. Ma il libro che la vedova del protagonista principale del dirottamento dell’Achille Lauro, nel 1985, ha dedicato ad Abu al-Abbas è soprattutto una lettura attualissima in tempi di jihad e Isis. Ecco quindi la versione di […]

di F d’E
Rosa Carne. Il viaggio di Fiorella Corrado

“Sex and the City” fa tappa nell’indolente Roma

Una delle ragioni del successo pluridecennale di Sex and the City è che era una serie raccontata da donne, per donne, ma guardata anche da molti uomini. Non (soltanto) per intrattenimento o per una certa franchezza nei contenuti cui allude già il titolo, ma perché dava la possibilità – o almeno l’illusione – di poter […]