Paul Pogba sempre più vicino al Manchester United di Josè MourinhoIl francese ha chiesto alla Juventus di essere ceduto a fronte dell’offerta incredibile dei Red Devils che gli garantisce un contratto di cinque anni a dodici milioni di euro a stagione (andando a guadagnare oltre il doppio del suo attuale stipendio, ndr). L’agente del giocatore, Mino Raiola, che contrariamente a quanto dichiarato a Goal Uk (“ciò che si scrive su Pogba è solo spazzatura”) nelle prossime ore porterà a Torino i dettagli dell’offerta del club inglese, che dovrebbe aggirarsi intorno ai 125 milioni di euro, un nuovo record per il calciomercato, più delle cifre pagate per il cartellino di Cristiano Ronaldo e Gareth Bale.

Offerta di fronte alla quale l’amministratore delegato bianconero Beppe Marotta e il direttore sportivo Fabio Paratici verosimilmente diranno sì, per poter comprare Gonzalo Higuain e puntare a vincere la Champions League, divenuto l’obiettivo principale della Juve. La squadra allenata da Massimiliano Allegri si è rafforzata in difesa con l’acquisto di Dani Alves e Benatia dal Bayern Monaco di Carlo Ancelotti, ha comprato uno dei migliori tiratori di calci di punizione della Serie A e ottimo centrocampista Pjanic, ma in attacco deve ancora trovare quel bomber in grado di garantire 30-40 gol a stagione e far fare il definitivo salto di qualità per trionfare anche in Europa. Anche i bookmaker inglesi credono nella cessione del 23enne della Nazionale transalpina. Dopo il taglio della quota sul centrocampista ai Red Devils, passato prima a 1,25 e poi a 1,14 nel corso della mattinata, la sigla britannica di bookmaker Ladbrokes ha deciso di sospendere le scommesse sulla prossima squadra del francese e di aprire quelle sulla prima stagione da protagonista allo United. Secondo quanto riporta Agipronews, i bookmaker avevano fatto scendere ancora – ed era già molto bassa – la quota sul trasferimento del talento ai Red Devils.

Al giocatore andrà il 20% del ricavato dalla sua cessione – Una clausola contrattuale speciale a favore di Pogba. E’ quanto ha scritto la Gazzetta dello Sport. Secondo il quotidiano sportivo milanese, nel caso in cui il club allenato dallo Special One arrivasse a offrire 125 milioni di euro, 25 andrebbero nelle tasche del francese.

Zidane: “Pogba? Mi piacerebbe allenarlo” -“Pogba? Sono contento della squadra che ho ed è difficile migliorarla. Mi piace ma in questo momento è un giocatore della Juve”. Lo ha detto l’allenatore del Real Madrid campione d’Europa, nel corso di una conferenza stampa a Montreal dove la squadra spagnola proseguirà la preparazione in vista della prossima stagione. Zizou ha parlato anche di Alvaro Morata tornato a Madrid dopo il prestito in bianconero. “E’ un giocatore di questa squadra, è tornato e io sono contento. E’ uno di casa, sa cosa è il Real Madrid”, le parole del tecnico dei blancos riportate da Marca. Sulle voci di una possibile cessione dell’attaccante, il tecnico non si è sbilanciato: “Vediamo più avanti, abbiamo una rosa molto ampia come sempre e tutti saranno importanti. Alvaro è uno di questi”.

Tout blanc… Peace all in white… Peace #holidays #summer #vacanze #férias

Una foto pubblicata da Paul Labile Pogba (@paulpogba) in data:

“Pogba si veste di bianco: interesse Real Madrid” – La stampa spagnola è convinta che il centrocampista transalpino potrebbe finire al Real. E’ bastata una foto postata dal giocatore al centro del calciomercato estivo sul suo profilo Instagram, per scatenare i più importanti quotidiani sportivi iberici. In Spagna scrivono che il “Real Madrid è interessato” ad inserirsi nella trattativa milionaria per l’acquisto. Pogba ha postato una foto in cui, completamente vestito di bianco, commenta con un inequivocabile “Todo de blanco“: un strizzata d’occhio ai blancos secondo i media spagnoli.

I blancos sul portoghese André Gomes – Nonostante i numerosi contatti tra Mino Raiola, agente del centrocampista, e Jose Angel Sanchez, direttore generale blancos, il Real avrebbe deciso di mollare la presa sul calciatore francese e di virare sul centrocampista 22enne del Valencia, spinto anche dalla volontà del tecnico Zidane di non andare a toccare un undici già molto competitivo. A scriverlo è oggi Marca che spiega come la società del presidente Florentino Perez abbia rinunciato a Pogba e sia arrivato a proporre 50 milioni per il giocatore portoghese.