“Io voglio vincere tutto con i Red Devils” ha detto Jose Mourinho, nuovo allenatore del Manchester United, suona la carica in vista dell’inizio della stagione in Inghilterra e lancia la sfida al Chelsea di Antonio Conte.

Protagonista sul mercato con l’ingaggio di Ibrahimovic, Mhiktaryan, Bailly e in attesa del possibile arrivo di Pogba dalla Juventus, parlando con la stampa inglese lo Special One ha detto: “Voglio vincere partite, giocare bene, segnare gol, non subirne”.

Rooney: “Più motivato con Mourinho” – Dopo la nomina del portoghese alla guida dei Red Devils vuole lasciare una bella impressione sul tecnico. “Sono davvero entusiasta di lavorare con José questa stagione, è uno dei migliori manager del mondo. E’ un momento emozionante per il Manchester United”, ha spiegato l’attaccante al magazine Inside United. “Ho sempre avuto rispetto per lui, sia come uomo che come manager. E’ una brava persona e uno dei manager di maggior successo di tutti i tempi”, ha aggiunto.

Pronti 123 milioni di euro per Pogba – Nella complessa operazione che dovrebbe portare allo United il francese numero dieci bianconero, i dirigenti del club di Manchester stanno provando ad inserire anche una contropartita tecnica. Secondo quanto scrive il Daily Express nei 123 milioni di euro pronti sul piatto sarebbe compreso anche il cartellino di Juan Mata. L’attaccante spagnolo è valutato intorno ai 25 milioni e quasi certamente lascerà Manchester perché non rientra nei piani dello Special One come già accaduto al Chelsea. Sul giocatore c’è anche l’interesse dell’Everton.