/ di

Arnaldo Capezzuto Arnaldo Capezzuto

Arnaldo Capezzuto

Giornalista

Arnaldo Capezzuto, 1970. Napoletano, laureato in sociologia alla Federico II, giornalista professionista. Ho cominciato a scrivere sul quotidiano La Verità. Per anni ho seguito la cronaca nera e storie di criminalità per i quotidiani Napolipiù e Il Napoli gruppo Epolis. Collaboro con varie testate, tra cui il mensile L’Espresso Napoletano. Dirigo il periodico on line ladomenicasettimanale.it che fa parte del progetto de I Siciliani Giovani, gloriosa testata di Pippo Fava. Faccio parte di Ossigeno per l’informazione, l’osservatorio nazionale che si occupa dei cronisti minacciati e delle notizie oscurate. Ho ricevuto diversi riconoscimenti come il premio Paolo Giuntella – associazione articolo 21 e il premio europeo Journalist Award per alcune inchieste-denunce sull’attacco della camorra ai campi rom di Ponticelli. Ho partecipato ai documentari “Cronisti di strada”, “Il business dei baby neomelodici”. Sono uno degli autori de Il Casalese, il libro che la famiglia dell’ex sottosegretario all’Economia Nicola Cosentino voleva far sequestrare e distruggere. Da ottobre 2015 a giugno 2017 ha fatto parte dell’area comunicazione del gruppo consiliare regionale della Campania del Movimento 5 Stelle in qualità di esperto.

 

Blog di Arnaldo Capezzuto

Cronaca - 25 Febbraio 2019

Napoli, quattro colpi di pistola sulla pizzeria Di Matteo. La camorra mette nel mirino i simboli

Nel gorgo criminale ora finisce anche la pizzeria “Di Matteo”, di via dei Tribunali, nel Centro storico di Napoli. Un locale celeberrimo e conosciuto in tutto il mondo, per una gigantografia monumentale che campeggia all’ingresso: c’è il presidente americano Bill Clinton che agguanta la pizza e piegata a portafoglio, l’assaggia estasiato. Correva l’anno 1994. Il […]
Mafie - 5 Febbraio 2019

Sandro Ruotolo, chi ha paura del giornalismo d’inchiesta?

Sospesa la revoca della scorta al giornalista Sandro Ruotolo. La protezione dello Stato resta. Tiriamo un sospiro di sollievo. La precedente decisione di lasciare un cronista impegnato da oltre 40 anni nella lotta quotidiana alle mafie, senza garantirgli la sicurezza personale ha suscitato – non poteva essere diversamente – un’onda lunga di proteste che hanno […]
Cronaca - 16 Gennaio 2019

Bomba contro la pizzeria Sorbillo, un attacco a Napoli e ai suoi figli giusti

Una bomba che squarcia il silenzio della notte. Il boato che echeggia lungo i vicoli che si diramano da via dei Tribunali, la strada dei Decumani, nel cuore del centro storico di Napoli. Fiamme e fumo. Il cancello divelto, intonaci caduti e tanti danni. L’agguato è alla pizzeria di Gino Sorbillo, un marchio, una storia […]
Cronaca - 4 Gennaio 2019

Donna trascinata al guinzaglio, stavolta Napoli non ha girato la testa dall’altra parte

“Mi tormentava, si innervosiva solo se salutavo un amico, un’amica. S’ingelosiva anche se mostravo affetto per la mia cagnetta. Rabbioso e sospettoso, un’ossessione. Mi controllava nonostante facessi una vita ritirata: casa e lavoro”. Un racconto dolente. Parole soffiate con sofferenza e disillusione. Poi i silenzi intervallati da singhiozzi e lacrime. È una confessione, un atto […]
Società - 25 Settembre 2018

‘Questa Lega è una vergogna’, l’appello dalla Campania contro odio e discriminazione

Da Napoli, medaglia d’oro al valore militare per la resistenza contro il nazi-fascismo e nell’anniversario delle ‘Quattro giornate‘, non casualmente parte un appello nazionale “contro odio e discriminazione“. Appello che diventa ancora più significativo dopo l’aggressione di Bari da parte di esponenti della destra estrema. Tra i primi firmatari che hanno sottoscritto l’iniziativa c’è Roberto […]
Mafie - 5 Settembre 2018

Napoli, affacciarsi al balcone è un rischio. Se i camorristi fossero migranti Salvini interverrebbe?

Un nuovo raid armato al rione Forcella, nel cuore antico di Napoli. Questa volta i killer in sella a due potenti scooter hanno seminato il terrore in via Vicaria Vecchia. Non accadeva da 14 anni in quella stradina. Un sacrilegio. Il gruppo di fuoco ha sparato all’impazzata. Raffiche di proiettili calibro 9 esplosi in aria […]
Media & Regime - 23 Agosto 2018

Salvini, anche il mio post su lui e la Diciotti è stato rimosso da Facebook

Accade qualcosa di inspiegabile o meglio di inquietante. Le notizie sgradite adesso vengono bloccate, rimosse, cancellate. E’ una sensazione che fa accapponare la pelle e per un attimo – ciò che avevi di scontato – ossia la libertà di pubblicare e quindi di farti leggere scompare in un sol colpo. Non si comprende cosa stia accadendo. E’ […]
Politica - 17 Agosto 2018

Manganelli e squadracce ‘goliardiche’ nell’Italia dei rigurgiti razzisti pentaleghsiti

E’ un venticello trasformatosi in tempesta. E’ un rigurgito maleodorante fuoriuscito dalla fogne della storia: invade, pervade e ammorba l’aria. Un virus endemico, dormiente. Una micosi ideologica di un Paese che non ha mai fatto i conti con il suo tragico passato. C’è un travestimento ipocrita, una vernice giustificatoria, una sorta di autoassoluzione. E’ stato […]
Cronaca - 5 Giugno 2018

Vibo Valentia, Soumayla Sacko era pericoloso perché sapeva di essere uno schiavo

Una fucilata alla testa. Così è stato ammazzato, trucidato, eliminato Soumayla Sacko, 29 anni, originario del Mali e sindacalista dell’Usb. Soumayla non si rassegnava. Combatteva, lottava per la dignità dei braccianti della piana di Gioa Tauro e in particolare di San Ferdinando. Solo e sempre schiavi, pochi euro per dodici ore di lavoro, baracche, stenti, […]
Mafie - 5 Aprile 2018

Museo Capodimonte: adottata una panchina per Nunzio Giuliano, l’ex camorrista vittima dei clan

“Ragazzi, ribellatevi a un destino scritto da altri! Studiate! La cultura è libertà”. Lo ripeteva come un’ossessione Nunzio Giuliano, vittima innocente della camorra, ammazzato dai killer, il 21 marzo 2004, sotto casa, in via Tasso a Napoli. Aveva 57 anni e una nuova vita davanti. La trama per lui non è stata la stessa che – […]
Salerno, razzismo in ospedale ai danni di un ivoriano. Le grida in sottofondo: “Devi morire, torna a casa tua”
Milano, banda prova a rapinare farmacia ma i Carabinieri sventano il colpo: ecco come riescono a bloccare i malviventi

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×