/ di

Elisabetta Ambrosi Elisabetta Ambrosi

Elisabetta Ambrosi

Giornalista

Giornalista professionista e scrittrice, vivo a Roma e ho due bambini. Nata con un dna liberale, cresciuta in un paese catto-comunista, allevata tra ostie consacrate, balli neocatecumenali e canti scout. A venti studiavo Kant sopra la cyclette e iniziavo un’analisi freudiana, a trenta scrivevo un libro contro gli psicoanalisti e mi ricordavo di avere un corpo, a quaranta ho capito che la cosa importante è respirare ed essere grati per ciò che si ha. Il mio motto? “Prendere sempre le cose sul serio, senza mai prendersi sul serio”. M anche: “Il mondo vive grazie al respiro dei bambini nelle scuole”.

Dopo aver collaborato con i principali quotidiani e magazine italiani – tra cui Vanityfair.it, dove ho tenuto per sei anni il blog Sexand(the)Stress – oggi scrivo soprattutto per “Il Fatto” (per cui curo, con Lia Celi, lo spazio “Le Fattucchiere” sul Fatto del lunedì). Mi occupo di società e nuove tendenze sociali, lavoro, lavoro autonomo, lavoro femminile, conciliazione lavoro-famiglia, welfare, immigrazione, nuove professioni, salute, alimentazione, famiglia, educazione, maternità, sessualità, sentimenti, cultura, libri, qualche volta politica

I miei libri: Non è un paese per giovani.L’anomalia italiana: una generazione senza voce (con A. Rosina, Marsilio editore), Inconscio Ladro. Malefatte degli psicoanalisti (La Lepre editore), Chi ha paura di Nichi Vendola? Le parole di un leader che appassiona e divide l’Italia (Marsilio editore), Mamma a modo mio. Guida pratica ed emotiva per neomamme fuori dal coro (Urra-Feltrinelli editore), Sos.Tata. Nuovi consigli, regole e ricette per crescere ed educare bambini consapevoli e felici (Feltrinelli editore), Guerriere. La resistenza delle nuove mamme italiane (Chiare Lettere editore).
Per conoscermi meglio:
www.elisabettaambrosi.com
Per scrivermi:
elisabetta.ambrosi@gmail.com
@bethambrosi

Articoli di Elisabetta Ambrosi

Società - 13 Gennaio 2019

Adozioni internazionali in calo dopo scandali e chiusura di Paesi extra Ue. E la prima scelta sono le soluzioni scientifiche

Certo la crisi economica, certo i costi elevati e i tempi lunghi della burocrazia. Ma a determinare il calo drastico dei minori stranieri adottati – dai 4.130 del 2011 ai 1440 del 2017 secondo i dati statistici dell’Istituto degli Innocenti – ci sono anche altri fattori. Anzitutto, il fatto che alcuni paesi extra Ue abbiano […]
Società - 29 Dicembre 2018

Genitori economicamente ansiosi e iper-coinvolti. Così la paura della retrocessione sociale intacca l’educazione

Emotivamente sfiancante e sempre più costoso, in termini di soldi e denaro. Crescere figli oggi comporta un investimento di risorse economiche e psicologiche che però spesso rischia di essere persino controproducente. A lanciare la provocazione è il New York Times che pubblica una lunga inchiesta a firma di Claire Cain Miller, The Relentlessness of Modern Parenting. […]
Società - 7 Dicembre 2018

Rapporto Censis, da Vicenza a Pistoia: ecco le città (quasi tutte al Nord) dove gli stranieri sono più integrati

Vicenza. Poi Pesaro e Urbino, Bergamo e Pistoia. Sono le città italiane con il più alto livello di integrazione, secondo il Rapporto sulla situazione sociale del paese redatto dal Censis e presentato oggi a Roma. Scarsa la partecipazione delle città del centro (oltre Pesaro e Urbino ci sono Perugia, Pisa e Macerata, nessuna del Lazio), […]
Società - 7 Dicembre 2018

Censis: “Italiani popolo incattivito e rancoroso, il 63% è ostile verso gli immigrati, l’11% in più della media Ue”

Italiani sempre più cattivi. Frustrati dallo sfiorire della ripresa e da un cambiamento che non è arrivato, hanno deciso di compiere “un salto rischioso e dall’esito incerto”, un “funambolico camminare sul ciglio di un fossato che mai prima d’ora si era visto così da vicino”. Così vede l’Italia e i suoi cittadini l’Istituto Censis, che […]
Diritti - 24 Novembre 2018

Femminicidio, perché le donne continuano a morire: “Dati falsati, si sottovaluta la violenza degli uomini”

Stupite, critiche, indignate: le esperte di violenza sulle donne – statistiche, avvocate, sociologhe, persone che lavorano sia sul campo o che sulla violenza fanno ricerca da anni – non riescono a capacitarsi che la Polizia di Stato abbia diffuso, in vista della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, un rapporto, Questo non è amore, […]
Diritti - 12 Novembre 2018

Razzismo, le storie di discriminazione quotidiana di Ester, Sana, Cynthia. “Cos’è cambiato? Ora è praticato da istituzioni”

“Se è capitato a mio figlio che una persona si alzasse o non volesse sedersi accanto a lui sul treno o sull’autobus? Ma certo, guardi che questa cosa gli succede spessissimo: le persone si spostano, oppure stringono la borsa più forte. Pensi che una volta gli hanno rifiutato un posto come commis di sala in […]
Società - 25 Ottobre 2018

Psicofarmaci, gli effetti collaterali: dalla psicosi alle idee di suicidio. Ecco quando assumerli (o no) danneggia il cervello

Depressione grave, mania, psicosi, violenza, idee di suicidio. Sono alcune delle conseguenze che possono scaturire dalla sospensione di un trattamento con psicofarmaci. A sostenere queste tesi è lo psichiatra statunitense Peter R. Breggin nel libro La sospensione degli psicofarmaci. Un manuale per i medici prescrittori, i terapeuti, i pazienti e le loro famiglie (tradotto dalla […]
Società - 10 Ottobre 2018

Obesity day, la storia di Angela: “Pesavo 165 chili. Non è una colpa, ma una malattia. Ora difendo la mia dignità”

Era un’ex bambina normopeso, una nuotatrice professionista che amava gareggiare, tanto da arrivare a fare lo stretto di Messina a nuoto con la squadra civile delle Fiamme oro. Allenarsi però non era facile, anche perché l’allenatore aveva la brutta abitudine di pesarla, come tutti gli altri, una volta a settimana, una pratica che “secondo me […]
Società - 9 Ottobre 2018

“La tecnologia ci rende invidiosi e uccide le nostre abilità. Felicità non è la globalizzazione, ma persone e natura”

“Aziende multinazionali come Amazon, Google, Facebook e molte altre, che operano fuori da ogni controllo nazionale, stanno esercitando un potere troppo forte sui nostri governi e sulle nostre società, che tragicamente hanno scelto di sottomettersi alla loro influenza. Queste aziende hanno la libertà di muoversi come vogliono dentro le nostre economie locali, non rendono conto […]
Diritti - 6 Ottobre 2018

#Metoo, da Weinstein a Kavanaugh il movimento compie un anno. E gli scandali continuano a emergere

Ha solo un anno, eppure è arrivato persino a far ballare la poltrona di giudice della Corte Suprema statunitense quasi certamente destinata a Brett Kavanaugh, in questi giorni indagato dall’Fbi con l’accusa di molestie sessuali da parte di tre donne. È il movimento #metoo, nato il 15 ottobre 2017 su Twitter, dopo l’invito della produttrice e […]
Riparte il futuro, Jago e le sue opere sull’animo umano: “Siamo tutti corruttibili, ma possiamo dire no”
Baricco, l’intellettuale che urla fa solo un favore al potere

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×