Il nuovo corso di Viale Mazzini con il governo di Giorgia Meloni ha visto la nomina di Jacopo Volpi come direttore di Rai Sport al posto di Alessandra De Stefano. Ed è proprio all’ex direttrice che ora Paola Ferrari non lesina una stoccata, togliendosi un sassolino dalla scarpa. La giornalista sportiva, volto storico di Rai Sport, aveva infatti lasciato la Rete poco prima dell’inizio dei Mondiali di Calcio in Qatar, in rotta proprio con De Stefano, ma adesso che le cose sono cambiate, punta a prendersi la sua rivincita. E’ lei stessa a dirlo in un’intervista al settimanale Nuovo Tv in cui racconta quanto successo nei mesi scorsi: “Ho vissuto un periodo difficile e per un anno non sono apparsa in tv. Per me è stato un grande dispiacere ma non ho voluto rompere con la mia azienda. La direttrice mi ha lasciato a casa e non mi ha ricevuta per otto mesi. L’ho accettato ma ero molto arrabbiata, perché tengo al mio lavoro e credo di farlo discretamente bene…”.

E ancora, spiega: “Mio marito e i miei figli mi sono stati accanto e si sono arrabbiati molto, perché hanno capito da subito la gravità del torto che avevo subito. Per fortuna ho un carattere fumantino, almeno non ho rischiato di cadere in depressione”. Adesso, però, guarda con fiducia alla nuova stagione televisiva: “Con Alba Parietti ci piacerebbe raccontare la nostra meravigliosa amicizia in una sit-com. Ci conosciamo da quarant’anni e insieme siamo molto divertenti”.

Articolo Precedente

“Basta ai clienti che prenotano il tavolo e non si presentano, mancanza di rispetto. Ora ho in mente una soluzione”: parla il gestore di un ristorante in Versilia

next
Articolo Successivo

Elisa canta “Se piovesse il tuo nome” sotto il diluvio e non si trattiene: scoppia a ridere e interrompe l’esibizione

next