“Be’, io vivo della mia pensione: 1100 euro al mese. Ci ho messo mezzo secolo a farmi un nome e oggi questo nome si paga. La produzione del Grande Fratello mi ha pagato bene e l’ho fatto. Oggi solo un bel film lo farei gratis”: così a Corriere della Sera lo scorso agosto, l’attore 81enne spiegava di aver partecipato al reality condotto da Alfonso Signorini spinto anche da motivazioni economiche. Ora è tornato sulla questione parlando con La Nuova Sardegna: “Stare a contatto con le persone h24 è bellissimo. Delle telecamere ci si dimentica subito e viene fuori la realtà e dunque chi è la persona. Io sono contento di mostrarmi come sono”, ha detto. E se il desiderio di Testi non fosse troppo chiaro, ecco che a Vero tv arriva un appello ad Alfonso Signorini: “Sarei pronto a partecipare nuovamente. È stata un’esperienza divertente“.

Articolo Precedente

Pornhub e l’ira contro Instagram: “Kim Kardashian mostra il cul* a 330 milioni di follower e il nostro account viene chiuso? Perché?”

next
Articolo Successivo

Bella Hadid e l’abito spruzzato addosso in pochi minuti. La modella arriva in mutande, poi ‘la magia’: il video

next