Non sono tempi facili per i librai, con molte librerie che, una dopo l’altra, chiudono i battenti. Diversa invece la situazione alle Maldive. Qui, un resort di lusso su un’isola paradisiaca sta cercando una persona che gestisca la sua libreria. La paga è di 750 dollari al mese, ma quel che fa davvero gola è il fatto che la persona scelta potrà soggiornare in una villa fornita dal resort da 30mila sterline a notte, ovvero poco meno di 36mila euro.

La libreria si trova su Soneva Fushi, un resort sull’isola di Kunfunadhoo nell’atollo Baa delle Maldive, una riserva della biosfera riconosciuta dall’Unesco, e il lavoro consiste nel gestire il negozio interamente da soli. Poiché Kunfunadhoo ha la regola del “niente scarpe” come scrive TimeOut.com, il candidato che verrà assunto sarà conosciuto come il “libraio a piedi nudi”. Quali sono i requisiti per ambiare a questo incarico che partirebbe a ottobre? Eccellenti competenze di inglese scritto e verbale, precedenti esperienze nella vendita dei libri o aver ricoperto un ruolo nell’editoria, ma anche conoscere la letteratura e amare la lettura. Non solo: il libraio in questione deve conoscere bene le tendenze dei social e gestire le pagine del resort.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Sorelle saudite trovate morte in Australia, è ancora giallo sulle cause del decesso: “Temevano per il loro orientamento sessuale”

next
Articolo Successivo

Spinge l’auto sulla ciclabile per evitare l’alcol-test: 26enne arrestato, multato e patente ritirata

next