Tragedia sfiorata ieri pomeriggio, giovedì 4 agosto, sulla spiaggia di Forte dei Marmi, in provincia di Lucca, dove un suv fuori controllo è finito direttamente all’interno del bagno Piero, il famoso stabilimento balneare della rinomata località turistica della Versilia. Stando alle prime ricostruzioni, il suv, un Range Rover con targa svizzera guidato da una donna, è piombato ad alta velocità nel vialetto che porta dal parcheggio all’ingresso del bagno ed ha abbattuto una cabina in legno che separava la zona di accesso dagli ombrelloni, finendo la corsa sulla spiaggia e travolgendo alcune tende con lettini e sdraio. Solo per una fortunata coincidenza, in quel momento in quel tratto di spiaggia non si trovavano clienti. L’incidente sarebbe stato provocato da un improvviso malore della conducente del suv che ha così perso il controllo del mezzo. L’area dell’incidente è stata transennata, mentre la donna, unica ferita, è stata trasportata in ambulanza all’ospedale della Versilia ma non sarebbe in pericolo di vita.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, i dati – 42.976 nuovi contagi in 24 ore: il tasso di positività stabile al 17,7%. Altre 161 vittime

next
Articolo Successivo

18enne in vacanza a Riccione picchiata e violentata dopo una notte in discoteca. Fermato un uomo di 35 anni

next