Con un “tesoretto” da 100 milioni di dollari Tom Cruise domina il club dei ricconi di Hollywood. Tra gli appuntamenti fissi dell’estate c’è l’immancabile classifica stilata da Variety, che fa i conti in tasca alle star del cinema americano e tira le somme per decretare chi sono i venti più pagati nell’ultimo anno. Le cifre? Da capogiro, ça va sans dire, sempre intorno ai sei zeri, con alcune prevedibili conferme e molte inattese new entry.

TOM CRUISE È IL PIÙ PAGATO DI HOLLYWOOD – Grazie a Top Gun: Maverick, a Tom Cruise è riuscita un’impresa clamorosa: toccare quota 100 milioni di dollari guadagnati in un anno. La strategia dell’attore è da “vecchia volpe” del cinema: rispetto ad altri colleghi che chiedono subito cachet clamorosi, lui e i suoi agenti si accordano per cifre più basse (parliamo sempre di milioni di dollari) ma nel contratto inseriscono anche la percentuale sugli incassi. Farà così anche per prossimi capitoli di Mission Impossible: partirà da un cachet stabilito tra i 12 e i 14 milioni iniziali, per poi aggiungere una quota dei guadagni al botteghino.

QUANTO GUADAGNANO WILL SMITH, DI CAPRIO E BRAD PITT – Sul podio dei più pagati, al secondo posto, sale a sorpresa Will Smith che ha incassato 35 milioni di dollari per il film Emancipation, vera storia di uno schiavo afroamericano: dopo il pugno in diretta tv a Chris Rock, agli Oscar, per l’attore le cose si sono messe male e diversi progetti sono stati congelati. Nella classifica del 2023, di certo non ci sarà. Al terzo posto, parimerito con 30 milioni, si piazzano Leonardo DiCaprio (grazie a Killers of the Flower Moon, il nuovo film di Martin Scorsese) e Brad Pitt, complice il contratto per il prossimo film sulla Formula1.

GLI ATTORI MILIONARI DEL 2022 – Scorrendo la Top20 di Variety si scopre che Dwayne Johnson è stato pagato 22,5 milioni di dollari per Black Adam, nuovo comic movie in cui intrepreta un guerriero egizio che si libera dopo 5mila anni di prigionia, mentre Will Ferrell (amatissimo e notissimo in America) ne ha presi 20 per Spirited (nel cast c’è anche Ryan Reynolds, che ha ottenuto il medesimo assegno), stessa cifra che Netflix ha versato a Chris Hemsworth per Extraction 2 e che hanno incassato Vin Diesel (per Fast X), Tom Hardy (per Venom 3) e, a sorpresa, Joaquin Phoenix per Joker 2 (nel suo caso, l’effetto Oscar si è fatto sentire). Stabile a 20 milioni Denzel Washington, per l’action movie The Equalizer 3, mentre un gradino sotto, a 15 milioni, spuntano Jason Momoa (per Aquaman and the The Lost Kingdom) e l’inossidabile Eddie Murphy (per Beverly Hills Cop IV). Poco più giù c’è Chris Pine a 13 milioni di dollari (per il sequel di Star Trek) e a 12,5 milioni Steve Carell (per dare la voce a Minions: The Rise of Gru).

MARGOT ROBBIE È LA DIVA PIÙ PAGATA – Per trovare la star donna più pagata dell’anno tocca scendere fino al diciottesimo posto e ai 12,5 milioni di dollari che Margot Robbie ha incassato per girare Barbie, il film sull’iconica bambola: la stessa identica cifra presa da Ryan Gosling, che nella pellicola interpreta Ken. A proposito di piccole dive crescono, ecco materializzarsi a sorpresa Millie Bobby Brown, a cui il successo è letteralmente esploso tra le mani grazie a Stranger Things: l’attrice ha solo 18 anni ma un potere contrattuale enorme. tanto che Netflix le verserà 10 milioni per recitare nella seconda stagione della serie Enola Holmes. Chiude la Top20 Timothée Chalamet, entrato a gamba tesa in classifica con i 9 milioni di dollari: è questa la cifra che ha ottenuto per girare Monka, il nuovo reboot de La fabbrica del cioccolato.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Giancarlo Giannini, i magnifici 80 anni dell’attore italiano più amato a Hollywood

next
Articolo Successivo

Joker: Folie à Deux, Lady Gaga conferma con un teaser la partecipazione al film con Phoenix

next