Francesco Totti sarebbe pronto e intenzionato a parlare. Dopo settimane di illazioni, pettegolezzi e presunte ricostruzioni di come lui e Ilary Blasi siano arrivati alla separazione, per l’ex Capitano la misura è colma. L’ultimo scoop del settimanale Chi, in cui si rivela che la Blasi avrebbe assunto un investigatore privato per scoprire le infedeltà coniugali del ‘Pupone’, avrebbe profondamente indignato Totti, soprattutto perché viene coinvolta la figlia Isabel, che indirettamente avrebbe avuto un ruolo in questa vicenda, raccontando alla mamma dei pomeriggi trascorsi con il papà e due nuovi amici, ovvero i figli di Noemi Bocchi. “Illazioni che, secondo fonti a lui molto vicine, vengono respinte come gigantesche castronerie, falsità, bufale, maldicenze senza fondamento“, come riporta il Corriere.

Se fino a questo momento Totti ha scelto la via del riserbo, sperando di ottenere discrezione e rispetto per quanto stava accadendo, ora la sua sopportazione sarebbe al limite. “E presto potrebbe decidere di parlare lui, stavolta. Magari tre 48 ore, o tra 72, poco importa”.

I rapporti con la Blasi intanto restano tesi. Quanto alle pratiche per la separazione, la fonte riferisce che “sono ferme perché manca una delle due parti in causa: Ilary è in perpetua vacanza, prima in Tanzania e poi a Sabaudia. Un atteggiamento che è sembrato quasi una provocazione. I due rispettivi legali, Alessandro Simeone per lei e Antonio Conte per lui, si sono parlati in via informale, ma niente di più”.

Articolo Precedente

Ucraina, Vogue pubblica il ritratto-intervista di Olena Zelenska, moglie di Zelensky: polemiche social

next
Articolo Successivo

Morto Pietro Citati, addio allo scrittore e critico letterario

next