Alberto Matano e Riccardo Mannino si sono uniti civilmente. “Il matrimonio dell’anno”, com’è stato ribattezzato da molti degli invitati, è andato in scena nel tardo pomeriggio di ieri con 200 ospiti ad alto tasso di volti noti (e dunque di post e Stories su Instagram, anche se secondo Repubblica gli sposi avevano chiesto un po’ di riserbo) e un celebrante d’eccezione, Mara Venier, che ha officiato la cerimonia nel parco dell’Antonello Colonna Resort & Spa a Labico, alle porte di Roma. Ecco tutti i dettagli.

ALBERTO MATANO E RICCARDO MANNINO SI SONO SPOSATI – Il giornalista e conduttore de La vita in diretta e l’avvocato cassazionista si sono dunque sposati e dopo quindici anni hanno scelto di unirsi civilmente davanti a familiari, amici e colleghi. Una cerimonia semplice, in mezzo al verde, durante la quale si respirava nell’aria l’emozione degli sposi, quella degli invitati e quella dell’officiante, Mara Venier. «Quando ho detto la fatidica frase: “Vuoi tu Alberto Matano prendere come tuo…” mi si è strozzata la voce, non riuscivo più ad andare avanti. L’idea di essere lì a sposare i miei due amici era troppo commovente. Poi lentamente ce l’ho fatta e sono riuscita ad andare avanti», ha confessato a caldo la conduttrice di Mara Venier, accompagnata dal marito Nicola Carraro. Che subito dopo il rito ha tenuto un breve discorso (che un’invitata ha ripreso in diretta su Instagram, salvo poi cancellare frettolosamente tutto), confermando di essere stata lei a proporre a Matano e a Mannino di sposarsi, due mesi fa durante una cena. «Pensavo che Riccardo mi dicesse di farmi gli affari miei, invece ha preso in mano il cellulare e ha detto: “Alberto, facciamo il 9 luglio?”. “No, il 9 non posso, scegliamo un’altra data”, gli ha risposto lui. Ed eccoci qua a festeggiare questo amore così profondo», ha continuato facendo emozionare tutti.

TUTTI GLI OSPITI VIP DEL MATRIMONIO – Oltre alla Venier c’era ovviamente mezza Rai1 alle nozze di Matano e Mannino. Da Serena Bortone (appena rientrata da una vacanza in Spagna) a Francesca Fialdini, da Eleonora Daniele col marito Giulio Tassoni a Nunzia De Girolamo con Francesco Boccia. Presenti anche il direttore del Prime Time Rai Stefano Coletta, sul fronte politico Pier Ferdinando Casini e il deputato Vincenzo Spadafora, e ancora Francesca Fagnani, Raoul Bova e Rocío Muñoz Morales, Claudio Santamaria e Francesca Barra, Fabio Canino, Elisabetta Ferracini, lo scrittore Luca Bianchini, Andrea Delogu, Ema Stokholma, dal Tg1 Emma D’Aquino e Cecilia Primerano, il membro laico del Csm, Paola Balducci.

LE SORPRESE CANORE DI SANNINO E SANTAMARIA – Subito dopo la cerimonia, è andata in scena una sorpresa organizzata da Mara Venier. Mentre l’officiante e i testimoni firmavano i registri, è apparso il cantante napoletano Andrea Sannino che si è esibito cantando il suo brano più celebre, Abbracciame, accompagnato da un pianista. «È andata bene la sorpresa che abbiamo fatto? Abbiamo vinto?», ha poi chiesto il cantante alla Venier, in una storia su Instagram. «Direi di sì: è stato bellissimo, emozionante. Sei stato una sorpresa meravigliosa», ha risposto la conduttrice. Dopo la cena, sul palco è salito anche Claudio Santamaria, che oltre ad essere un attore di successo è un grande appassionato di musica (a FqMagazine ha rivelato pochi giorni fa il sogno di andare in gara a Sanremo), e accompagnato da una band ha cantato Roma nun fa la stupida stasera.

IL DJ SET CON DELOGU E STOKHOLMA – Il gran finale è stato un “rompete le righe” con gli sposi scatenatissimi e il prato trasformato in discoteca all’aperto grazie al dj set di Ema Stokholma e una vocalist d’eccezione, Andrea Delogu, che hanno trascinato gli invitati con un megamix esplosivo, che includeva alcuni successi della Carrà, le hit del momento e Ménage à trois, la canzone della Stokholma ballata anche da un irrefrenabile Matano.

LA LISTA NOZZE – Sul fronte regali, Repubblica svela che la coppia ha dato tre opzioni ai loro invitati: «Una donazione alla ricerca per la fibrosi cistica, una quota per il loro viaggio di nozze (al momento la destinazione è top secret) oppure una lunga lista di nozze alla Rinascente di piazza Fiume».

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Mara Venier (@mara_venier)

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Piquè e la rottura con Shakira, la modella Suzy Cortez: “Mi mandava spesso sue foto nudo e voleva le misure del mio sedere”

next
Articolo Successivo

Francesco Chiofalo con il viso tumefatto e il naso sporco di sangue: “Ho dovuto rimuovere una massa pericolosa e sconosciuta”

next