L’anticiclone Hannibal – il cui arrivo è previsto per la settimana prossima – porterà la prima ondata di caldo del 2022. Nonostante in queste ore le temperature abbiano già superato la media stagionale di 8 gradi, il picco è atteso per martedì. Sono attesi valori termici elevati per i prossimi dieci giorni, fino al 20-22 maggio. Nel weekend ci saranno brevi momenti di refrigerio pomeridiano sulle Alpi e localmente sulla Pianura Padana, con temporali a macchia di leopardo.

La previsione – Il direttore e fondatore del sito iLMeteo.it, Antonio Sanò, prevede sull’Italia il rinforzo della “Gobba del Cammello” – come viene chiamato dagli esperti l’Anticiclone Africano – che si estenderà fino alla Danimarca e alla Polonia. Soprattutto nella zona settentrionale del nostro Paese, verrà superata la soglia dei 32-33 gradi. Il caldo – precisa l’esperto – raggiungerà nel weekend anche le regioni centro-meridionali. A mitigare l’afa saranno le temperature del bacino del Mediterraneo: attualmente l’acqua è ancora fresca e si aggira intorno ai 20-22 gradi. In agosto, in presenza delle attuali condizioni meteorologiche, il termometro avrebbe sfiorato i 40 gradi. La riserva di fresco proteggerà in parte l’Italia influendo sulle correnti nordafricane in transito sul Mare Nostrum.

I dettagli – Domani, 14 maggio, mentre sulla Lombardia e il Triveneto sono attesi rovesci con miglioramenti pomeridiani, al Centro e al Sud il tempo sarà bello e le temperature gradevoli. La situazione al Nord cambierà domenica: seppur con isolati temporali dalle Alpi verso le pianure adiacenti, la giornata si prospetta soleggiata e calda. Al centro, solo i rilievi abruzzesi saranno colpiti da brevi rovesci e al Sud il cielo sarà limpido.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, accessibile a tutti.
Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte con idee, testimonianze e partecipazione.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Candidato dell’Udc alle elezioni comunali di Mondovì si ritira per un video a luci rosse

next
Articolo Successivo

Troppa plastica nel piatto: dal pesce al miele, dalla birra ai soft drink. Ecco gli alimenti con le maggiori concentrazioni, quali evitare e come ridurre i rischi per la salute

next