Il “Maurizio Costanzo Show” spegne quaranta candeline, traguardo festeggiato su Canale 5 con la puntata numero 4.466 in onda su Canale 5 mercoledì 27 aprile. Dopo dodici anni la trasmissione torna al Teatro Parioli con ospiti in studio i colleghi Carlo Conti e Mara Venier, la rivelazione sanremese Drusilla Foer, il conduttore Enrico Papi e tra gli altri Michele Santoro ed Enrico Mentana.

Proprio i due giornalisti sono stati protagonisti di uno scontro durante la registrazione avvenuta ieri pomeriggio. Un botta e risposta acceso sulla correttezza dell’informazione ai tempi del Covid e della guerra tra Russia-Ucraina: “Non si può dare la parola a uno scienziato e poi a una persona contro la scienza; come non si può dire che Putin ha scatenato la guerra contro l’Ucraina e poi allo stesso tempo che Zelensky se l’è cercata…”, ha commentato il direttore del TgLa7. Immediata la replica di Michele Santoro: “Sentiamo solo un’unica grande fanfara che suona sempre la stessa musica, sul Covid come sulla guerra. E allora, mandiamo pure più armi e facciamo più morti! Ho sentito definire addirittura Putin come un animale”. Con successivo commento di Mentana: “Perché, è un vegetale? Una cosa è certa: non vedo Mosca invasa dagli ucraini…”

In apertura di puntata Costanzo ha ricevuto un messaggio da Piersilvio Berlusconi, amministratore delegato Mediaset: “Carissimo Maurizio, celebrare i 40 anni del Costanzo Show è per me e per tutta Mediaset un grandissimo onore. Con il tuo lavoro e il tuo impegno, hai lasciato un segno indelebile nella storia del giornalismo e di tutta la televisione italiana. Anche per me la tua vicinanza e i tuoi consigli sono stati di grande valore. Quante sfide abbiamo affrontato insieme ma, caro Maurizio, ricordo anche il nostro entusiasmo e le nostre risate insieme. Oggi hai ancora la stessa passione e la stessa professionalità con un’esperienza davvero infinita. Grazie Maurizio, grazie da parte di tutta Mediaset. Grazie di cuore da parte mia. Ti voglio bene. Piersilvio“.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

La pupa e il secchione, lite tra Mila Suarez e Maria Laura De Vitis: “Sei una gatta morta, sei stata con Paolo Brosio che ha 70 anni solo per la Tv”

next
Articolo Successivo

Piero Chiambretti lascia Tika Tika: “Il 23 maggio ultima puntata poi mai più”

next