Prosegue nel Bresciano l’incendio scoppiato sui monti vicino a Sonico, in Valcamonica. Le fiamme nelle ultime ore si sono propagate anche alla Val Rabbia. Da giorni i vigili del fuoco lottano contro il fuoco, ma ancora – nonostante l’intervento aereo con canadair ed elicotteri – non hanno potuto avere ragione delle fiamme. Nelle immagini la situazione intorno alle 22 di lunedì sera. Si attende l’arrivo della pioggia previsto per mercoledì. Per quanto riguarda il rogo di Sonico, le forze dell’ordine stanno cercando di identificare i piromani che hanno innescato l’incendio mercoledì scorso a Villincampo, nei pressi del sito archeologico delle incisioni rupestri Coren de le Fate.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Padova, neonato in carrozzina investito da un’auto sulle strisce: morto in ospedale

next
Articolo Successivo

Foggia, rubano al supermercato mille euro armati di pistola: i carabinieri li inseguono e li arrestano – Video

next