In collegamento telefonico con Serena Bortone a Oggi è un altro Giorno su RaiUno, Al Bano ha confermato quanto detto nelle scorse ore sulla volontà di ospitare alcuni profughi ucraini nella sua tenuta di Cellino San Marco: “Sono arrivati ieri sera. Una mamma con un bambino e due studenti. Lei è professoressa di psicologia e mi ha detto ‘Ma è il vero Al Bano?’. Abbiamo mangiato insieme una bella spaghettata, fagioli, piselli, ceci. Io voglio che piano piano mettano radici in questo posto, non ho chiesto nulla della loro esperienza, è presto per andare in profondità”. Il cantante di Cellino ha poi precisato: “Non sono un super italiano, sono un italiano come tanti che hanno il cuore in mano nei momenti del bisogno. Ho assistito a scene di grande solidarietà e umanità… Quando l’umanità trionfa mi sento un uomo degno di vivere. L’umanità è dentro di noi da quando siamo nati e va esercitata”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Valentino Rossi, la compagna Francesca attaccata sui social per la sua forma dopo la gravidanza. Lei: “Se non fossi stata già snella sarei stata un’eroina?”

next
Articolo Successivo

Giucas Casella: “Io amo sia gli uomini che le donne, ma non sono gay. Sono fluido”

next