Il presidente dell’Ucraina Volodymyr Zelensky, due anni fa, ha acquistato una villa per 3,8 milioni di euro nella zona (tanto amata dai russi) di Vittoria Apuana, a Forte dei Marmi. A riportarlo è il Corriere, con dovizia di particolari. La residenza è composta da: sei camere da letto, quindici stanze e una bella piscina all’interno di un ampio giardino. Pare però che Zelensky da quelle parti non sia proprio un ‘habitué’, tanto è vero che c’è chi dice di averlo intravisto l’ultima volta circa 2 anni e mezzo fa, ricordando il suo modo di fare molto discreto. Nel mentre sembra che la dimora sia stata data in affitto. Il costo? 12.000 al mese. Qualcun altro vocifera invece che sia stata messa già in vendita, ma si tratta solo di indiscrezioni.

Nel frattempo, sempre da Forte dei Marmi, arriva un’altra notizia svelata dal sindaco Bruno Murzi: “Mercoledì mattina – ha detto il primo cittadino –, ho ricevuto la visita di una signora russa che abita a Forte dei Marmi da un paio di anni. Ha voluto incontrarmi per dare la propria disponibilità a fornire qualsiasi forma di aiuto alla popolazione ucraina, dissentendo dall’azione di guerra in corso. Episodi come questo sono la dimostrazione che bisogna avere la lucidità di saper distinguere quella che è la volontà governativa russa da quella della popolazione”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Selvaggia Lucarelli, il toccante post per la mamma malata di Alzheimer: “Malattia crudele: rade al suolo il futuro, inebetisce il presente”

next
Articolo Successivo

Charlene di Monaco torna a casa? Spuntano due date per il suo rientro a Palazzo

next