Tra gli ospiti di Verissimo, durante la puntata andata in onda ieri 20 febbraio, anche Adriana Volpe e Sonia Bruganelli. Le due opinioniste del Grande Fratello Vip6 hanno raccontato il loro rapporto ‘odi et amo’. “Il rapporto si è evoluto: è wrestling in studio però poi sano caz*eggio durante le pubblicità, siamo riuscite a creare un feeling, ci consigliamo”, hanno affermato in collegamento con Silvia Toffanin.

La moglie di Paolo Bonolis si è presentata in puntata con i bigodini in testa: “È il mio compleanno. Mi sto preparando. Finisco le prove e vado alla festa”, ha detto. “Sei originale Sonia! Ma Adriana è stata invitata al compleanno oppure no?”, ha domandato Silvia Toffanin. “In realtà se dico questa cosa poi succede un macello. Perché tu non sai chi mi sta organizzando la festa e dove”, ha replicato Bruganelli. “Ah, io lo so! Lui? GM?”, ha ribattuto la conduttrice riferendosi a Giancarlo Magalli, acerrimo nemico di Adriana Volpe. Bruganelli ha annuito.

Dopo aver raccontato della loro prima lite a causa della foto di Bruganelli con Magalli, hanno spiegato: “Le cose poi sono cambiate”. “Avete qualcosa in comune sull’essere mamma?”, ha chiesto loro la padrona di casa. “Beh sì, su quello ci capiamo. Sono cose intoccabili, sono valori importanti. Mi sta venendo la pelle d’oca“, ha detto Bruganelli commossa. Invece Volpe ha detto: “Non so perché ma Sonia crede che far vedere questo lato ruvido la contraddistingue, ma in realtà è affettuosa e dolce. Ora non traspare ma secondo me trasparirà, io l’ho vista una marea di volte con gli occhi lucidi anche se lei fa di tutto per nasconderlo”.

Infine Bruganelli ha concluso: “Silvia ma ti stai già preparando per lunedì? Lo sai che io vedrò Striscia la Notizia dopo forse 20 anni solo per te? Sono davvero curiosa di vederti, te lo meriti tutto perché sei molto brava”. Toffanin esordirà nel programma di Antonio Ricci come conduttrice proprio oggi 21 febbraio, accanto ad Ezio Greggio.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Verissimo, Irene Ferri in lacrime: “Mio padre è morto il giorno dopo la nascita di mio figlio. Ero scissa, divisa”

next
Articolo Successivo

Don Matteo, il parroco che canta “Brividi” e “Apri tutte le porte” durante l’omelia: il video è virale, Gianni Morandi gli telefona

next