“Se ho avuto paura? Tanta. Ho capito subito che avevo un problema grave. Ho capito che potevo anche morire. E adesso faccio già piani per il futuro”. A dirlo è Red Canzian al Corriere della Sera: l’ex dei Pooh ha rilasciato la sua prima intervista dopo il ricovero d’urgenza in ospedale a causa di un malore. Dopo esser stato operato per un’infezione cardiaca qualche settimana fa dal professor Giuseppe Minniti, si trova ancora all’ospedale Ca’ Foncello di Treviso. “Mi dicono che dovrò stare qui ancora almeno quattro settimane per una cura antibiotica e fisioterapia – ha spiegato il musicista -. Il chirurgo ha fatto pulizia sul cuore e dintorni e sembra che me la caverò. La cosa è esplosa senza alcuna avvisaglia. Una mattina non riuscivo ad alzarmi da letto. Ho provato a camminare e sono caduto. Una cosa orribile“.

“Mi sono chiesto: ma che altro può succedere? E la vita vissuta mi passa davanti – ha proseguito Red Canzian -. Penso a mio padre Giovanni che dall’aldilà mi sta dando una grossa mano costringendo tutto il paradiso a pregare per me. Fu lui a comperarmi a rate per 5 mila lire la prima chitarra quando avevo 13 anni”. Poi ad accompagnare le sue giornate ci sono “la solidarietà e le telefonate dei colleghi, le premure di chi mi cura. L’essere vivo e lucido. Ma il dolore per alla perdita di Stefano non passa. Anche quando litigavamo c’era sempre una forma di rispetto. Mi manca il suo sorriso. Lui era in grado di cambiare in meglio una giornata”.

Infine, una domanda sul Festival di Sanremo, iniziato martedì sera: “Se lo seguo? Assolutamente si. Questo festival sarà una festa. Amadeus è uno in gamba che la musica l’ascolta”. Intanto, Red Canzian prega: “Tanti mantra a cominciare dal rosario… Siamo troppo perfetti per esser solo carne”.

Articolo Precedente

Sanremo 2022, Donatella Rettore accenna la sua canzone a La Vita in Diretta. Matano la interrompe: “No, per carità, non si può cantare…”

next
Articolo Successivo

Sanremo 2022, fila per entrare all’Ariston (con capienza 100%): controllo green pass e cambio mascherina. Ecco gli ingressi del pubblico – Video

next