Red Canzian è uscito dalla terapia intensiva. L’ex Pooh resta comunque ricoverato all’ospedale di Treviso dove era stato trasportato d’urgenza nei giorni scorsi per un’infezione al cuore. Ad aggiornare sulle sue condizioni di salute è il figlio Phil Mer, avuto dalla moglie Bea Niederwieser: “Abbiamo ricoverato Red a inizio mese, una sfortunata coincidenza proprio con il primo giorno di prove di Casanova Opera Pop…da allora la situazione di una brutta infezione è andata fortunatamente migliorando e l’altra sera, alla fine dell’anteprima dello spettacolo, Red ha voluto diffondere un audio messaggio in cui giustificava la sua assenza e ufficializzava la notizia. Confidiamo in una sua pronta guarigione anche se il percorso è ancora lungo e dobbiamo avere pazienza…”, ha scritto su Facebook.

E ancora: “In questo momento difficile la cosa che gli potrebbe fare più piacere è sapere che in tanti volete venire a teatro a vedere la sua opera pop, che ha curato in ogni dettaglio negli ultimi 2 anni: il progetto più importante della sua vita, dopo quello ormai concluso con i Pooh”. Infine, un sentito ringraziamento a tutti i suoi fan: “Grazie a tutti per i messaggi di vicinanza!”

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire, se vuole continuare ad avere un'informazione di qualità. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

“Sciacquone troppo rumoroso, viola il diritto al riposo”: proprietari costretti a risarcire i vicini. Lo ha stabilito la Cassazione

next
Articolo Successivo

Lutto per Fabio Rovazzi: “A Natale eri con noi e nel giro di pochi giorni ci hai lasciato. Ti voglio immensamente bene, ciao nonna”

next