Enrico Letta esce da Montecitorio senza rispondere alle domande dei giornalisti – considerate le trattative in corso, riservate, tra le forze politiche, è un atteggiamento piuttosto comune – ma Vittorio Sgarbi, che assiste alla scena, sbrocca: “Dove cazzo vai?“, gli urla più di una volta. Poi, quando ha attirato l’attenzione dei cronisti, dice: “È uno che si crede chissà chi, ma non vale niente. È un maleducato, la prossima volta fategli lo sgambetto”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Quirinale 2022, Cassese rientra a pranzo e scherza: “Io presidente della Repubblica? Buon appetito…”

next
Articolo Successivo

Quirinale, la metafora di Bersani: “La situazione? Siamo ancora nella nebbia, ma si spera che arrivi il sole…”

next