“Buona strada, papà”. Con un lungo e commosso ricordo i figli di David Sassoli, Giulio e Livia, hanno salutato il padre durante i funerali di Stato alla basilica di Santa Maria degli Angeli e dei Martiri a Roma. Giulio Sassoli ha concluso il suo messaggio rievocando anche una raccomandazione paterna “giudizio”. Nel saluto ha ricordato la “spontaneità” del padre e “i modi di fare sempre autentici in ogni contesto”. “Oltre a buongiorno e buonasera, esclamavi sempre ‘evviva’, come se anche solo incontrarsi fosse già una vittoria”, ha ricordato ancora Giulio Sassoli, ricordando tre parole legate al padre, “dignità”, “passione” e “amore”, la parola che “nelle ultime ore hai ripetuto più spesso”.

La sorella Livia Sassoli, invece, ha letto l’ultimo messaggio pronunciato dal presidente del Parlamento europeo prima di Natale. Un messaggio “di speranza” con uno sguardo al passato e agli insegnamenti del 2021, e uno al futuro.

Video Vista/Ebs

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Covid, i medici denunciano la ‘truffa’: “Nuovo sistema di conteggio dei positivi ricoverati è un gioco delle tre carte. Occulta la gravità”

next
Articolo Successivo

Variante Omicron, l’ultima indagine dell’Iss: “Il 3 gennaio era responsabile dell’81% di casi”

next