Una lunga fila di ambulanza che arriva ben oltre il cancello: è quanto si sono trovati davanti i soccorritori arrivando al Cotugno di Napoli nel pomeriggio del 6 gennaio. Il video, caricato sulla pagina Facebook, “Soccorritori Italiani”, ha fatto il giro del web. “Nemmeno nel 2020 è successo questo”, si sente dire nel video dall’autore delle immagini.

I mezzi hanno atteso anche ore con a bordo per lo più pazienti positivi o che presentano problemi di desaturazione: il personale dell’ospedale ha fornito assistenza anche direttamente a bordo delle ambulanze o ai pazienti in attesa sulle loro auto private, effettuando una specie di pre-triage.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire, se vuole continuare ad avere un'informazione di qualità. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Covid, monitoraggio Iss: l’incidenza raddoppia a 1.669 casi, sale l’occupazione negli ospedali. Altre 4 Regioni in giallo, nessuna in arancione

next