Circa 200 persone del movimento “Disoccupati 7 novembre” insieme ai lavoratori del sindacato Si Cobas sono scesi in piazza a Napoli per per chiedere mascherine e tamponi gratuiti. “Ci siamo vaccinati e siamo pronti anche alla quarta dose ma vogliamo sicurezza e non possiamo pagarla noi” ha dichiarato Angelo, uno dei disoccupati.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Thyssenkrupp, la madre di una delle vittime: “Un dolore vedere lo show di Rai1 all’acciaieria di Terni. Nessun rispetto per i nostri figli”

next
Articolo Successivo

Air Italy, divise appese alla recinzione dello scalo di Olbia e incendiate: la protesta dei lavoratori

next