Pippo Franco travolto dalle polemiche per il presunto possesso di un Green pass falso ottenuto, secondo l’accusa, dal dottor Alessandro Aveni, indagato per aver rilasciato certificati senza l’inoculazione dei vaccini. La notizia da tre settimane tiene banco in tv e sui giornali accompagnata dalla solita domanda: il volto del Bagaglino è vaccinato o no? “Non è l’Arena” è tornata sul caso finito in Procura: “Ho fatto il vaccino e posso dimostrarlo”, si era difeso qualche settimana fa il comico attraverso il suo legale, che aveva depositato un test sierologico.

Il talk show condotto da Massimo Giletti ha deciso di farlo analizzare in diretta su La7 dal virologo Fabrizio Pregliasco: “Il valore è un po’ bassino. C’è una ampissima varietà delle risposte delle varie persone, ma lo confermo. Il valore potrebbe essere legato alla quota di anti-spike, parte importante della risposta immunitaria, fondamentale e unica della vaccinazione ma anche della guarigione. Bisognerebbe implementare il test con quello contro gli anticorpi anti-nucleo. Una negatività di questo test ci darebbe una risposta certa”, ha spiegato il medico in collegamento.

Franco ha negato ogni confronto, anche sotto casa raggiunto dall’inviata Francesca Ronchin: “Parlo? Non ci penso proprio. La riposta è no.” Il conduttore ha dunque chiesto al suo ospite Luca Telese i motivi di questo silenzio: “Questo è il tema. Era ambiguo dalla Merlino e dopo, poi è stato in silenzio. Ha mostrato un test ma non un certificato vaccinale. E quello che è successo stasera (ieri sera, ndr), con il passaggio al Supergreen pass, renderà ancora più stringenti i controlli. Quello di Pippo Franco è solo la prova generale”, ha dichiarato Telese.

Il dottor Aveni ai microfoni di Non è l’Arena ha fatto sapere di essere estraneo ai fatti e di non rilasciare Green Pass: “Faccio i vaccini, sono pro vax e certifico l’avvenuta vaccinazione. Pippo Franco è un mio paziente.”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Grande Fratello Vip, Katia Ricciarelli “fa baciare” Alex Belli e Soleil Sorge: “Così lo dai a tua nonna, deve essere passionale”

next
Articolo Successivo

Federica Panicucci e Marco Bacini si sposano: “Lui è il mio posto nel mondo, mi immagino un matrimonio classico”

next