Era gennaio 1994 quando Al Bano e Romina Power non hanno avuto più notizie della loro primogenita Ylenia, che si trovava negli States. Secondo il cantautore di Cellino San Marco, la giovane non c’è più, mentre l’ex moglie porta ancora dentro di sé la speranza che sia viva. “Ho parlato con le due persone a cui disse, davanti al Mississippi, ‘io appartengo all’acqua’. Lì, ho rivisto mia figlia e ho capito che si era buttata nel fiume”, ha spiegato Carrisi al Corriere della Sera. Poi ha aggiunto: “Nell’ultimo anno, era cambiata, era andata a scrivere un libro sugli homeless in Belize. Romina, invece, pensa che l’hanno drogata ed è da qualche parte”.

Nella lunga intervista, Al Bano ha parlato anche della fine del matrimonio con Romina Power: “Il suo amore ha iniziato a spegnersi dal ’90 – ha confessato sull’ex moglie -. Si era stancata delle tournée e anche della mia voce. Mi diceva: sul palco, mi spacchi i timpani. Ha avuto un cambio di personalità“. Tra i due, adesso c’è il sereno, anzi spesso condividono del tempo insieme, anche se pare che Loredana Lecciso (attuale compagna) non faccia i salti di gioia. Dall’amore con Romina sono nati, oltre a Ylenia, anche Yari Marco, Cristèl e Romina Jr. Jolanda. Dall’amore con Loredana Lecciso, invece, Yasmine e Al Bano Junior, detto Bido. “La famiglia, per me, viene prima di tutto”, ha concluso Al Bano.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, accessibile a tutti.
Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte con idee, testimonianze e partecipazione.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Joe Biden “grazia” due tacchini: “Invece di essere imburrati sono stati vaccinati”

next
Articolo Successivo

Matilde Gioli: “A 16 anni ho rischiato la paralisi. Mio padre non esiste più ma non lo accetto, lo chiamo ancora al telefono”

next