Un uomo è stato ucciso con un colpo di fucile a Santopadre, in provincia di Frosinone. Dalle prime ricostruzione potrebbe trattarsi di un furto finito in tragedia: il proprietario di casa ha sparato quando ha sorpreso i ladri nella sua abitazione.

I tre complici della vittima, un romeno di 39 anni, sarebbero riusciti a scappare illesi. Il proprietario della villetta, poco fuori dal centro del paese nel Frusinate, è titolare di una tabaccheria e sembrerebbe che in passato abbia già subito dei furti. “Questo è il momento del silenzio e della riflessione per questa doppia tragedia, senza strumentalizzazioni”, così il sindaco di Santopadre, Giampiero Forte.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Brescia, più di 100mila euro nascosti nella lavatrice: la scoperta della Gdf. 14 arresti – Video

next
Articolo Successivo

Vasto incendio in una ditta orafa ad Arezzo, nube nera e quattro dipendenti intossicati: “Tenete chiuse le finestre” – Video

next