Ha tentato di uccidere il fidanzato della ex, sparandogli ripetutamente, mentre era a bordo della propria auto. È successo lo scorso 23 aprile, a Isola di Capo Rizzuto, in provincia di Crotone. Ieri i carabinieri hanno arrestato un 19enne, dopo che un 22enne aveva denunciato di essere stato raggiunto da diversi colpi di arma da fuoco. I proiettili avevano colpito il cofano e la portiera anteriore della macchina. Le telecamere della zona hanno ripreso due persone, una delle quali col passamontagna in mano. Così i militari sono riusciti a identificare il 19enne. Sui social, in quei giorni, scriveva che “la donna del boss non si tocca” e citava alcuni passaggi di Scarface.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Covid, sono 1.264 i medici sospesi perché non vaccinati. Il presidente dell’Ordine: “Solo lo 0,27%”

next
Articolo Successivo

Papa Luciani sarà beato, è arrivato l’ok di Francesco: Chiesa riconosce come miracolosa la guarigione di una bambina

next